ETICHETTATURA AMBIENTALE

I prodotti di consumo hanno un loro fine vita. Quando un prodotto finisce nella indifferenziata perde la sua utilità e anzi diventa un costo sociale: il costo del rifiuto. Per questo a livello comunitario è in atto un tentativo di normazione del fine vita dei prodotti affinché questi possano essere riciclati correttamente e reintrodotti nel ciclo produttivo per la realizzazione di nuovi prodotti.

Questo è il senso della nuova etichetta ambientale che dovrà aiutare li utilizzatori dei prodotti a identificare la migliore soluzione in materia di riciclo.

Queste sono le etichette ambientali dei nostri prodotti:

INFORMAZIONE PER LA RACCOLTA DIFFERENZIATA

Cassa in plastica nera o colorata usa e recupera: il materiale è
PP05 – RACCOLTA PLASTICA

Cassetta in plastica Pallet in plastica

INFORMAZIONE PER LA RACCOLTA DIFFERENZIATA

Cassetta polipropilene: il materiale è
PP 05 – RACCOLTA PLASTICA

Cassetta in polipropilene

INFORMAZIONE PER LA RACCOLTA DIFFERENZIATA

Vassoio in cartone ondulato: il materiale è
PAP 20 – RACCOLTA CARTA

Vassoio in cartone

ECONOMIA CIRCOLARE

Ricaviamo il valore dal rifiuto. Il nostro modello di riciclo è la chiave di un economia che si basa, non più sullo sfruttamento delle risorse, ma sul valore del rispetto per l’ambiente, su un atteggiamento propositivo e solidale con il nostro pianeta e le future generazioni. Le tecnologie e l’innovazione ci permettono di produrre materiale di riciclo di qualità introducendo sul mercato prodotti facilmente riciclabili e riutilizzabili in grado di allungare il ciclo di vita del prodotto stesso in un’ottica di consumo responsabile e attento ai delicati equilibri di sostenibilità ambientale